Scarpe antinfortunistiche

Le scarpe antinfortunistiche da lavoro sono necessarie in quanto accompagnano l’operatore nel corso della giornata lavorativa. Le componenti necessarie per scegliere una scarpa da lavoro sono la comodità, la qualità, la sicurezza. Le nostre scarpe antinfortunistiche si adattano perfettamente al vostro piede, garantendo la massima qualità. Numerosi, e talvolta con conseguenze molto gravi, sono i rischi a cui il piede umano è esposto durante il corso di un’intera giornata lavorativa. Pericoli che possono essere facilmente prevenuti con l’utilizzo degli specifici DPI di sicurezza disponibili in questa sezione, come le scarpe antinfortunistiche, gli stivali, i sandali e gli zoccoli. Di grande importanza inoltre la giusta scelta dei relativi accessori: suolette, sottopiedi, calze tecniche e protezioni metatarsali. Altri parametri per distinguere la scarpa è la loro specifica. Le scarpe da lavoro antiscivolo vengono suddivise in molteplici marcature: SRA (Superficie di prova: ceramica - Lubrificante: acqua e detergente); SRB (Superficie di prova: acciaio - Lubrificante: glicerina); SRC (SRA + SRB). Inoltre, le scarpe antinfortunistiche fanno riferimento a molteplici normative europee: EN ISO 20345 (Calzature di sicurezza con puntale resistente a 200 joule. Il puntale deve resistere senza rompersi alla caduta di un peso di circa 20 kg da 1 metro di altezza); EN ISO 20347 Calzature da lavoro senza puntale. Vengono marchiate con la lettera O (occupational = professionale); EN 347 e molto altro. Le calzature da lavoro sono il primo dispositivo di sicurezza da cui partire per non rinunciare alla comodità e al comfort. Le scarpe antinfortunistiche sono prodotte con tecniche innovative per soddisfare ogni esigenza del lavoratore.
Scarpe antinfortunistiche