Pack Services Srl

Guanti da Lavoro

Guanti da Lavoro: Elemento Fondamentale per la Sicurezza delle Mani

I guanti da lavoro sono un dispositivo di protezione individuale fondamentale poichè la percentuale di infortuni a mani e avambracci nel settore industriale e artigianale è molto alto. E’ indispensabile quindi dotarsi di guanti da lavoro adeguati e di qualità, che riescano a proteggere da rischi meccanici, chimici, elettrici e termici, come quelli disponibili nel nostro catalogo. Guanti antinfortunistica ideale per tutti i tipi di attività: edilizia, industria, agricoltura, chimica, alimentare, fai-da-te, etc.

Per la scelta dei guanti da lavoro è necessario sapere prima di tutto per quale utilizzo sono necessari, valutando quindi il rischio di trauma meccanico, chimico o altro che si potrebbe verificare. E’ necessario quindi scegliere dei guanti antinfortunistici che garantiscano massima protezione alle nostre mani durante lo svolgimento dell’attività lavorativa. Ma come sceglierli?

  • TAGLIA: Per evitare che i guanti siano eccessivamente stretti o che al contrario non aderiscano bene alla nostra mano, è necessario scegliere la taglia corretta. Il guanto da lavoro non deve essere ne troppo piccolo ne troppo grande, ma deve garantire una calzata comoda e confortevole. Per capire quale è la taglia più adatta è necessario misurare il punto più largo della mano con il metro, si ottiene una circonferenza che indica la taglia del guanto da acquistare.
  • TIPOLOGIA: Per capire quale è il guanto più adatto alle nostre esigenze, è necessario valutare il tipo di rischio con cui si viene a contatto. E’ necessario quindi scegliere un guanto di protezione da: agenti chimici, termici, meccanici e molto altro.

I guanti monouso si suddividono principalmente a seconda del materiale con il quale sono realizzati ed è importante individuare il guanto usa e getta corretto per determinare la sicurezza degli operatori e per ottenere prestazioni di qualità.

Guanti in lattice: Il lattice è una sostanza di origine naturale estratta dal cosi detto “albero della gomma” (Hevea Brasilensis), presente principalmente in Malesia, Indonesia, Vietnam, Tailandia ed altri paesi del Sud-Est asiatico. E’ spesso definito anche gomma o caucciù. Il lattice ha una straordinaria elasticità, eccellente sensibilità tattile ed una facile “calzata”. I guanti monouso più comuni sono quelli in lattice (materiale biodegradabile) che assicura resistenza agli strappi, elasticità ed impermeabilità.

Guanti in vinile: I guanti in Vinile sono prodotti dai granuli del PVC(PoliVinilCloruro, una delle plastiche di maggior consumo) e da plasticizzanti. In formulazione pura il PVC è rigido mentre, miscelato con i plasticizzanti, diviene flessibile e modellabile. Viene scelto principalmente perchè dispone di buona biocompatibilità, è ipoallergenico e latex free.

Guanti in nitrile: Indicato per chi a contatto con coltelli o strumenti affilati in quanto hanno un grado alto di protezione contro il taglio: La gomma Nitrilica NBR, comunemente chiamata nitrile, è un materiale di origine sintetica derivato dalla polimerizzazione dell’ Acrylonitrile e del Butadiene, ampliamente utilizzato nella produzione dei guanti monouso. E’ stato definito gomma sintetica in quanto la materia prima si trova allo stato liquido (come il lattice, a differenza del PVC-Vinile) e per la sua capacità di emulare la gomma in elasticità. Si caratterizza per l’elevata resistenza, maggiore durata e perchè è ipoallergenico.

Requisiti generali (EN 420): La norma EN 420 regolamenta i requisiti generali e metodi di prova dei guanti di protezione: comfort, efficienza, taglie, marcatura CE, nota informativa ed istruzioni per l’uso, requisiti di innocuità, categorie di rischio, definizione “solo per rischi minori”.

Rischi meccanici (EN 388): i rischi meccanici comprendono lesioni a causa dell’azione meccanica dovuta a macchinari, utensili, ecc… I fattori fondamentali dei guanti contro i rischi meccanici sono la resistenza all’abrasione, al taglio, alla lacerazione e alla perforazione. I guanti di protezione contro i rischi meccanici sono robusti e resistenti e possono essere utilizzati in tutte quelle professioni dove si maneggiano strumenti metallici. La normativa vigente che riguarda i rischi meccanici è la EN 388.

Guanti da Lavoro per la Protezione da Rischi Meccanici

il pittogramma è rappresentato da 4 numeri che troviamo scritti sul dorso del guanto, deve essere scritto obbligatoriamente per legge in quanto questi numeri si riferiscono ai vari livelli di sopportazione del guanto:

  • 1. Resistenza all’ABRASIONE (livelli da 0 a 4)
  • 2. Resistenza al TAGLIO (livello da 0 a 5)
  • 3. Resistenza alle LACERAZIONI (livello da 0 a 4)
  • 4. Resistenza alla PENETRAZIONE (livello da 0 a 4)

Rischi termici (EN 407): i rischi termici possono provocare lesioni a diretto contatto con elementi di macchine che irradiano temperature alte o molto basse. I guanti di protezione contro i rischi termici sono fondamentali per le operazioni dove occorre una protezione contro il calore o il fuoco; Solitamente i guanti di protezione da rischi termici sono utilizzati durante operazioni di saldatura, quando si utilizzano fiamme e quando si fanno lavori a contatto con il fuoco. Devono perciò essere in grado di resistere alle alte temperature. La normativa vigente che riguarda i rischi termici è la EN 407.

Guanti da Lavoro per la Protezione da Rischi Termici

Rischi chimici e biologici (EN 374): I guanti devono essere realizzati in modo che siano resistenti alla penetrazione e alla permeazione delle sostanze. Un ulteriore attenzione si dovrà prestare anche al fattore degradazione. Sono facili da indossare e molto resistenti, difficili da rompere. I prodotti che sono stati creati e devono rispettare obbligatoriamente questa normativa servono principalmente ad evitare qualsiasi penetrazione (batterica), in modo che le mani rimangono isolate da queste contaminazione anche dopo svariati minuti o ore di contatto. La normativa che riguarda i rischi chimici e biologici è la EN 374.

Guanti da Lavoro per la Protezione da Rischi Chimici

La prestazione alla resistenza chimica è determinata da 3 fattori: Penetrazione – Degradazione – Permeazione.

Rischi dovuti al freddo (EN 511): I guanti di protezione da rischi termici sono ideali contro il freddo in quanto sono da indossare quando si lavora in condizioni di una temperatura ambientale di -50°. La normativa vigente che riguarda i rischi termici è la EN 511. La normativa è rappresentata da un pittogramma che riporta sotto di esso 3 numeri relativi alle proprietà di protezione specifiche.

1° numero: Indica la capacità di isolamento basata su una scala da 1 a 4

  • 1 0,10<=ITR<0,15
  • 2 0,15<=ITR<0,22
  • 3 0,22<=ITR<0,30
  • 4 0,30<=ITR

2° numero: indica la capacità di resistenza alla trasmissione del freddo al guanto basata su una scala da 1 a 4

  • 1 0,025<=R<0,050
  • 2 0,050<=R<0,100
  • 3 0,100<=R<0,150
  • 4 0,150<=R

3° numero: indica la impermeabilità all’acqua, se il numero presenta il numero 0 è nullo, se presenta il numero 1 è promosso.

Guanti da Lavoro per la Protezione da Rischi dal Freddo

Rischi antistatici (EN 1149): La norma specifica i requisiti del materiale e di progettazione per i guanti da lavoro che dissipano cariche elettrostatiche, utilizzati per evitare scariche che possano provocare incendi. La norma non è applicabile per la protezione contro la tensione di rete.

Guanti da Lavoro per la Protezione da Rischi Antistatici

Rischi da taglio (EN 1082): I guanti di protezione a norma EN 1082 proteggono le mani e braccia da puntura e taglio da lama di coltelli. Infatti vengono realizzati in maglia metallica spesso provvisti anche di proteggi braccia e vengono utilizzati principalmente nell’industria alimentare in cui si lavorano carni, pesce, crostacei ecc… Ma anche in mattatoi, per la pulizia di macchinari contenenti lame affilate come le affettatrici.

Guanti da Lavoro Antitaglio

I guanti antinfortunistici possono essere prodotti in diversi materiali che spesso determinano anche il settore di utilizzo. Possiamo trovare:

  • Guanti in pelle: protezione meccanica
  • Guanti in poliuretano (PU): protezione da abrasioni e strappi
  • Lattice: protezione da prodotti chimici
  • Cuoio: protezione meccanica e al calore
  • Nitrile: protezione da idrocarburi e prodotti chimici
  • Kevlar: protezione da tagli
  • Neoprene: protezione da freddo, caldo e prodotti chimici

I guanti da lavoro sono dei dispositivi di protezione (DPI) utili in tutte le situazioni in cui le nostre mani sono a rischio. I guanti protettivi infatti sono obbligatori in alcuni contesti lavorativi perchè proteggono le mani dal rischio di lesioni, tagli, incendi e molto altro. I guanti antinfortunistica possono essere realizzati in diversi materiali a seconda dell’utilizzo finale del cliente, in diverse colorazioni e taglie. Possono essere impiegati in numerose situazioni: dall’uso casalingo e giardinaggio a lavori di saldatura, nel settore edile, elettricista, meccanico, all’interno di laboratori o di industrie alimentari e molto altro.

I guanti da lavoro sono suddivisi in 3 gruppi (per tipologia, per materiale e per certificazione) per facilitare scelta ed acquisto. Sono infatti disponibili in varie tipologie, per proteggervi da ogni rischio e prodotti con materiali di ottima qualità, per dare sicurezza e comfort al vostro lavoro. Vasta gamma che va dal dal modello più comune ed economico come quello monouso in vinile, nitrile o lattice a quello estremamente specialistico in pelle, crosta, cotone ecc.

I guanti protettivi proteggono le mani durante lo svolgimento di una mansione o durante l’attività lavorativa e vengono utilizzati per proteggere le mani da diverse sostanze con cui si viene a contatto come prodotti chimici, corrosivi, detersivi ma anche per proteggere chi li indossa da virus, germi e batteri. I guanti monouso come i guanti da lavoro devono attenersi a rigidi requisiti di conformità per garantire la sicurezza del lavoratore e dell’azienda. È importante accertarsi che i dispositivi di protezione siano in linea con gli standard europei e con la normativa vigente per evitare sanzioni e rischi maggiori.

Scopri i prezzi le offerte e la scheda tecnica dei nostri Guanti da Lavoro.

Click outside to hide the compare bar
Confronta
Preferiti 0
Apri Preferiti Continua lo shopping