Selezionati

Capacità

Colore

Colore Interno

Chiusura

Materiale

Omologazione ADR

Per Alimenti

Ideale per

Sezione

Maniglie

CATEGORIE

Fusti in Ferro ad Apertura Totale - Bocca Larga

Fusti in Ferro 220 Litri ad Apertura Totale, Omologati ADR/ONU per Liquidi e Solidi

Fusti in metallo ad apertura totale ideale per lo stoccaggio ed imballaggio di prodotti solidi e liquidi. Fusti metallici ideali in tutti i campi dell’industria. Tutti i fusti in ferro sono omologati ONU per il trasporto di merci pericolose. In questa sezione è possibile trovare una vasta gamma di fusti in ferro ad apertura totale bocca larga di forma cilindrica, differenti per spessore del lamierino in cui sono realizzati.

Disponibilità

  •  (10)

Visualizzazione di 10 risultati

I fusti in metallo vengono utilizzati per operazioni di imballaggio, trasporto, smaltimento, riempimento e vengono principalmente utilizzati da:

  • Settore industriale in generale
  • Settore alimentare
  • Agricoltura
  • Officine e Laboratori
  • Raccolta rifiuti

I fusti in metallo permettono lo stoccaggio e la manipolazione di prodotti e liquidi pericolosi nella massima sicurezza. I fusti metallici sono approvati dall’ONU per il trasporto in sicurezza di materiali e sostanze pericolose.

Sono disponibili due differenti tipi di fusti omologati ONU: fusti omologati ONU 1H1 (fusti con coperchio non amovibile) e fusti omologati ONU 1H2 (fusti con coperchio amovibile). I fusti in ferro omologati ONU sono adatti per trasporto di liquidi e solidi pericolosi appartenenti al gruppo di imballaggio I, II e III, a seconda del fusto omologato che si richiede. I fusti in metallo omologati UN soddisfano i requisiti ADR (via terra), RID (via rotaia), ADN (via corsi d’acqua), IMDG (via mare) e OACI (via aerea) per il trasporto di merci pericolose per packaging group I, II e III (solidi) per prodotti pericolosi di classe X, Y e Z.

Prima di stoccare il prodotto è necessario verificare la compatibilità chimica tra il contenitore in ferro e la merce pericolosa che si desidera stoccare. I fusti in metallo omologati ADR possono essere a due tappi ideali per i liquidi oppure ad apertura totale.

La normativa ADR è data dall’accordo europeo Accordo europeo relativo ai trasporti internazionali di merci pericolose su strada (“Accord Dangereuses Route”: ovvero, accordi ADR). La normativa A.D.R. è stata firmata a Ginevra il 30 Settembre 1947 e ratificata in Italia con la legge n. 1839 del 12 Agosto 1962: si tratta perciò di una normativa ormai più che collaudata. Il regolamento ADR disciplina tutti gli aspetti legati al trasporto di merci: dall’identificazione del rifiuto da trasportare ai documenti di accompagnamento, dai dispositivi di sicurezza di cui deve essere dotato il veicolo fino alla formazione a cui deve essere sottoposto il personale addetto al trasporto.

IL TRASPORTO DI SOSTANZE PERICOLOSE DEVE AVVENIRE NEL RISPETTO DELLE NORMATIVE ADR.

I fusti olio hanno grandi vantaggi in quanto dispongono di diverse caratteristiche:

  • Idonee al trasporto di diversi tipi di materiali (alimentari ma anche pericolosi).
  • Bidoni in metallo ad uso industriale, uso alimentare ecc…
  • Disponibili diversi formati, varianti, colori e capacità.
  • Facilmente accatastabili e pallettizzabili .
  • Ottimizzano gli spostamenti e lo stoccaggio di merce.
  • Ottimo confezionamento in poco spazio.
  • Materiale con cui sono prodotti di qualità.
  • Riduzione dei costi di trasporto e smaltimento, salvaguardando così l’ambiente.
  • Coperchio per ridurre ulteriormente eventuali rischi di contaminazione.

I bidoni e fusti in ferro devono essere movimentati in tutta sicurezza per evitare lo sversamento del contenuto e gravi incidenti. E’ consigliabile evitare di far rotolare i contenitori in metallo e di movimentarli in condizioni instabili.

Riempimento: Per il trasporto di sostanze non pericolose, il riempimento ottimale del fusto si ottiene riempiendo il contenitore metallico al 98% del suo volume per evitare gli effetti delle variazioni di temperatura sul volume di aria contenuto e per limitare la comprimibilità del contenitore in ferro in caso di urti e sollecitazioni. In caso si vogliano contenere dei liquidi è consigliabile un riempimento inferiore per evitare danni al fusto causati dall’espansione di volume. Per il contenimento di sostanze pericolose è necessario determinarlo in base alle indicazioni fornite da ADR.

Movimentazione: I contenitori in metallo devono essere movimentati tramite le maniglie quando il prodotto contenuto si trova a temperatura ambiente. I fusti in ferro non devono essere movimentati tramite maniglie se il contenitore è stato esposto al sole o altre fonti in calore. E’ consigliabile la movimentazione dei fusti metallici attraverso apposito bancale. Il bancale su cui devono poggiare i fustini deve essere di dimensioni adeguate affinchè il fondo dei fusti in plastica trovino corretto appoggio evitando danneggiamenti e lacerazioni dei barili.

Immagazzinamento: L’accatastamento deve essere effettuato in funzione del peso specifico del prodotto e della temperatura ambientale di stoccaggio. E’ consigliabile sovrapporre i fusti ed i pallets curando che il carico sia sempre ben distribuito sui contenitori sottostanti. Se i fusti vengono sovrapposti erroneamente c’è il rischio che il carico si sbilanci generando eccessivi sforzi localizzati, con possibile cedimento della pila.

I fusti metallo 220 Lt sono l’ideale per il contenimento di paste, solidi e polveri, e grazie all’omologazione ONU di cui sono provvisti possono essere utilizzati anche per il trasporto di merci pericolose. Bidoni in ferro realizzati con verniciatura esterna blu RAL 5010 ed interno grezzo o laccato. La verniciatura avviene con applicazione di smalto idrosolubile e successivo procedimento di essiccazione in forno. Esistono diverse tipologie di spessori e rivestimenti interni che possono essere scelti in funzione delle esigenze di sicurezza e necessità.

I fusto ad apertura totale con capacità 217 lt vengono prodotti secondo la normativa UNI EN 209, è sono costruiti utilizzando acciaio DC 01 in accordo alle normative UN 10130 – 10131. Il mantello è assemblato longitudinalmente per saldatura elettrica a fusione dei lembi sovrapposti ed è provvisto di espansioni, con eventuali nervature di rinforzo. Gli imballaggi industriali in ferro sono caratterizzati da massima robustezza, versatilità e affidabilità per ogni genere di sostanza trasportata. Fusti in metallo ad utilizzo industriale ideali per lo stoccaggio ed il trasporto di varie sostanze pericolose, ma anche per il trasporto di sostanze alimentari.

Scopri i prezzi le offerte e la scheda tecnica dei nostri Fusti in Ferro 220 Lt ad Apertura Totale.