FILTRI PERCOLATORI
Trattamento secondario delle acque reflue domestiche, urbane e delle acque nere in generale

144 recensioni

Il filtro percolatore è un depuratore utilizzato per il trattamento secondario di acque reflue domestiche ed urbane e vengono utilizzati per la depurazione sia di piccole che medio/grandi utenze non recapitanti in pubblica fognatura. I filtri percolatori possono essere aerobici anerobici a seconda delle diverse modalità di funzionamento. Nei filtri percolatori anaerobici è necessaria l’istallazione a valle, di una fossa imhoff, dove le acque reflue subiscono un pre-trattamento per la rimozione di fanghi adesi che ostruirebbero alcune zone del letto drenante.

FILTRI
Abitanti Equivalenti (A.E.)
Omologa
Versione
Capacità
Materiale
Corpo

CHE COS’E’ IL FILTRO PERCOLATORE?

Il filtro percolatore è un sistema di trattamento secondario delle acque relfue domestiche ed urbane e vengono utilizzati per la depurazione sia di piccole che medio/grandi utenze.

Il filtro percolatore è un reattore biologico a biomassa adesa, in cui il trattamento biologico può essere sia di tipo anaerobico che aerobico a seconda della tipologia di batteri che vi si sviluppa.

Il filtro percolatore è un contenitore cilindrico all’interno della  quale vi è un riempimento inerte di materiale plastico, dove il liquame, proveniente dalla fase di sedimentazione primaria e quindi già chiarificato, viene distribuito e percola nella massa interna. 

CHE DIFFERENZA C’E’ TRA FILTRO PERCOLATORE AEROBICO ED ANAEROBICO?

QUALI SONO LE CARATTERISTICHE DEL FILTRO PERCOLATORE AEROBICO?

Il filtro percolatore aerobico è composto da un vano principale di ossidazione che accoglie il materiale plastico di riempimento. Il liquame in ingresso scende per gravità attraverso i corpi di riempimento che costituiscono il percolatore. Sulla superficie dei corpi di riempimento si sviluppa un biofilm microbico che si nutre delle sostanze contenute nel refluo da trattare. I corpi di riempimento sono di forma tale da massimizzare la superficie utile di supporto alla crescita microbica, in relazione al volume impegnato. Le reazioni di degradazione delle sostanze inquinanti sono di tipo aerobico in quanto al sistema viene fornito ossigeno atmosferico attraverso un torrino di aspirazione

L'impianto per il trattamento di acque reflue a filtro percolatore aerobico è completo di:

  • Cupola di copertura indipendente
  • Chiusino di ispezione
  • Raccordo ingresso liquami
  • Raccordo di uscita acque trattate
  • Torrino di aspirazione con cupolino
  • Condotta forata di fondo
  • Corpi di riempimento in polipropilene isotattico
  • Vano ispezione interna
  • Guarnizione in uscita

Filtro Percolatore Aerobico

QUALI SONO LE CARATTERISTICHE DEL FILTRO PERCOLATORE ANAEROBICO?

Il filtro percolatore anaerobico è composto da un vano principale e da un filtro che accoglie il materiale plastico di riempimento. Il liquame in ingresso attraversa il filtro percolatore vero e proprio, al cui interno vi sono speciali corpi di riempimento in polipropilene. Sulla superficie dei corpi di riempimento si sviluppa un biofilm microbico che si nutre delle sostanze contenute nel refluo da trattare. I corpi di riempimento sono di forma tale da massimizzare la superficie utile di supporto alla crescita microbica, in relazione al volume impegnato.

Sostando nel vano principale il liquame si libera dagli eventuali frammenti di biofilm asportati dai corpi di riempimento e continua il trattamento come in una fossa settica. Le reazioni di degradazione delle sostanze inquinanti sono di tipo anaerobico e fermentative in quanto al sistema non viene fornito ossigeno.

L'impianto per il trattamento di acque reflue a filtro percolatore anaerobico è completo di:

  • Chiusino di ispezione
  • Raccordo ingresso liquami
  • Raccordo di uscita acque trattate
  • Contenitore corpi di riempimento
  • Corpi di riempimento in polipropilene
  • Vano ispezione interna
  • Guarnizione in uscita

Filtro Percolatore Anaerobico

QUALI SONO LE MODALITA’ DI INTERRO DEI FILTRI PERCOLATORI?

Installare un impianto percolatore è una operazione semplice in quanto è prodotta in materiale plastico, leggero e compatto.

  1. Realizzate lo scavo (A) di circa 20 cm più grande del contenitore e verificate l'eventuale presenza di acqua di falda, in tal caso è necessario rinfiancare completamente il manufatto con CLS alleggerito.
  2. Livellate il fondo (B) con 10 cm di sabbia molto umida e posizionate nel centro il manufatto ed effettuate il collegamento delle tubazioni.
  3. Riempite con acqua il manufatto sino a metà e procedete al rinfianco dello stesso con sabbia umida (C) compattandola sino al livello interno, in caso di scavo cedevole / instabile utilizzare del massello cementizio (impasto per pavimento), controllate che la pendenza delle tubazioni non sia variata e completate il riempimento totale del manufatto con acqua.
  4. Terminate il rinfianco con la sabbia umida sino alla copertura delle tubazioni, posizionate le eventuali prolunghe (D) dei boccaporti e relativi chiusini.
  5. Poi stendere uno strato di cemento alleggerito (E) a copertura di tutto in manufatto di circa 5 cm.
  6. Dopo il suo indurimento, rifinite lo scavo con terriccio (F) uniformandolo a quello circostante. La superficie così ottenuta è pedonabile (Fig. 1), nel caso necessitaste la carrabilità (Fig. 2), occorre procedere al rinfianco con sabbia umida sino a 5 cm sotto le tubazioni, poi coprite il tutto sino al piano desiderato con almeno 20-25 cm di CLS con rete elettrosaldata e prevedere idonei chiusini carrabili.

Interro Filtri percolatori

A) Scavo

B) Fondo sabbia umida

C) Rinfianco sabbia umida

D) Prolunghe

E) CLS alleggerito

F) Terreno

G) CLS con rete elettrosaldate

H) Acqua

6
FLP-00600/N
Filtro percolatore anaerobico, A.E. 4, mis. Ø 950 x H 1100 mm, capacità 600 Lt. Questo impianto è composto da un vano principale e da un filtro che accoglie il materiale plastico di riempimento. Il liquame in ingresso attraversa il filtro percolatore vero e proprio, al cui interno vi sono speciali corpi di riempimento in polipropilene. Sulla superficie dei corpi di riempimento si sviluppa un biofilm microbico che si nutre delle sostanze contenute nel refluo da trattare. I corpi di riempimento sono di forma tale da massimizzare la superficie utile di supporto alla crescita microbica, in relazione al volume impegnato. Sostando nel vano principale il liquame si libera dagli eventuali frammenti di biofilm asportati dai corpi di riempimento e continua il trattamento come in una fossa settica. Le reazioni di degradazione delle sostanze inquinanti sono di tipo anaerobico e fermentative in quanto al sistema non viene fornito ossigeno. Impianto per il trattamento di acque reflue a filtro percolatore anaerobico realizzato in polietilene rotostampato monoblocco ed impermeabile composto da vano principale e filtro finale conico che accoglie i corpi di riempimento in materiale plastico.
Capacità600 Lt VersioneAnaerobico CorpoLiscio Abitanti Equivalenti (A.E.)4 MaterialePE Lineare OmologaUNI EN 12566-3 Trova prodotti simili
67667 47367
Risparmia: 203,00 (57788 IVA inclusa)
Disponibile in 15 gg lavorativi
+

Qta minima di acquisto 1.

6
FLP-00500/N
Filtro percolatore anaerobico, A.E. 3, mis. 780 L x 1000 P x 1000 H mm, capacità 500 Lt. Questo impianto è composto da un vano principale e da un filtro che accoglie il materiale plastico di riempimento. Il liquame in ingresso attraversa il filtro percolatore vero e proprio, al cui interno vi sono speciali corpi di riempimento in polipropilene. Sulla superficie dei corpi di riempimento si sviluppa un biofilm microbico che si nutre delle sostanze contenute nel refluo da trattare. I corpi di riempimento sono di forma tale da massimizzare la superficie utile di supporto alla crescita microbica, in relazione al volume impegnato. Sostando nel vano principale il liquame si libera dagli eventuali frammenti di biofilm asportati dai corpi di riempimento e continua il trattamento come in una fossa settica. Le reazioni di degradazione delle sostanze inquinanti sono di tipo anaerobico e fermentative in quanto al sistema non viene fornito ossigeno. Impianto per il trattamento di acque reflue a filtro percolatore anaerobico realizzato in polietilene rotostampato monoblocco ed impermeabile composto da vano principale e filtro finale conico che accoglie i corpi di riempimento in materiale plastico.
Capacità500 Lt VersioneAnaerobico CorpoLiscio Abitanti Equivalenti (A.E.)3 MaterialePE Lineare OmologaUNI EN 12566-3 Trova prodotti simili
68699 48090
Risparmia: 206,09 (58670 IVA inclusa)
Disponibile in 15 gg lavorativi
+

Qta minima di acquisto 1.

6
FLP-00900/N
Filtro percolatore anaerobico, A.E. 5, mis. Ø 950 x H 1350 mm, capacità 900 Lt. Questo impianto è composto da un vano principale e da un filtro che accoglie il materiale plastico di riempimento. Il liquame in ingresso attraversa il filtro percolatore vero e proprio, al cui interno vi sono speciali corpi di riempimento in polipropilene. Sulla superficie dei corpi di riempimento si sviluppa un biofilm microbico che si nutre delle sostanze contenute nel refluo da trattare. I corpi di riempimento sono di forma tale da massimizzare la superficie utile di supporto alla crescita microbica, in relazione al volume impegnato. Sostando nel vano principale il liquame si libera dagli eventuali frammenti di biofilm asportati dai corpi di riempimento e continua il trattamento come in una fossa settica. Le reazioni di degradazione delle sostanze inquinanti sono di tipo anaerobico e fermentative in quanto al sistema non viene fornito ossigeno. Impianto per il trattamento di acque reflue a filtro percolatore anaerobico realizzato in polietilene rotostampato monoblocco ed impermeabile composto da vano principale e filtro finale conico che accoglie i corpi di riempimento in materiale plastico.
Capacità900 Lt VersioneAnaerobico CorpoLiscio Abitanti Equivalenti (A.E.)5 MaterialePE Lineare OmologaUNI EN 12566-3 Trova prodotti simili
76373 53461
Risparmia: 229,12 (65222 IVA inclusa)
Disponibile in 15 gg lavorativi
+

Qta minima di acquisto 1.

6
FLP-01200/N
Filtro percolatore anaerobico, A.E. 8, mis. Ø 1100 x H 1350 mm, capacità 1200 Lt. Questo impianto è composto da un vano principale e da un filtro che accoglie il materiale plastico di riempimento. Il liquame in ingresso attraversa il filtro percolatore vero e proprio, al cui interno vi sono speciali corpi di riempimento in polipropilene. Sulla superficie dei corpi di riempimento si sviluppa un biofilm microbico che si nutre delle sostanze contenute nel refluo da trattare. I corpi di riempimento sono di forma tale da massimizzare la superficie utile di supporto alla crescita microbica, in relazione al volume impegnato. Sostando nel vano principale il liquame si libera dagli eventuali frammenti di biofilm asportati dai corpi di riempimento e continua il trattamento come in una fossa settica. Le reazioni di degradazione delle sostanze inquinanti sono di tipo anaerobico e fermentative in quanto al sistema non viene fornito ossigeno. Impianto per il trattamento di acque reflue a filtro percolatore anaerobico realizzato in polietilene rotostampato monoblocco ed impermeabile composto da vano principale e filtro finale conico che accoglie i corpi di riempimento in materiale plastico.
Capacità1200 Lt VersioneAnaerobico CorpoLiscio Abitanti Equivalenti (A.E.)8 MaterialePE Lineare OmologaUNI EN 12566-3 Trova prodotti simili
83598 58519
Risparmia: 250,79 (71393 IVA inclusa)
Disponibile in 15 gg lavorativi
+

Qta minima di acquisto 1.

6
FLP-01000/N
Filtro percolatore anaerobico, A.E. 6, Mis. 780 L x 1300 P x 1250 H mm, capacità 1000 Lt. Questo impianto è composto da un vano principale e da un filtro che accoglie il materiale plastico di riempimento. Il liquame in ingresso attraversa il filtro percolatore vero e proprio, al cui interno vi sono speciali corpi di riempimento in polipropilene. Sulla superficie dei corpi di riempimento si sviluppa un biofilm microbico che si nutre delle sostanze contenute nel refluo da trattare. I corpi di riempimento sono di forma tale da massimizzare la superficie utile di supporto alla crescita microbica, in relazione al volume impegnato. Sostando nel vano principale il liquame si libera dagli eventuali frammenti di biofilm asportati dai corpi di riempimento e continua il trattamento come in una fossa settica. Le reazioni di degradazione delle sostanze inquinanti sono di tipo anaerobico e fermentative in quanto al sistema non viene fornito ossigeno. Impianto per il trattamento di acque reflue a filtro percolatore anaerobico realizzato in polietilene rotostampato monoblocco ed impermeabile composto da vano principale e filtro finale conico che accoglie i corpi di riempimento in materiale plastico.
Capacità1000 Lt VersioneAnaerobico CorpoLiscio Abitanti Equivalenti (A.E.)6 MaterialePE Lineare OmologaUNI EN 12566-3 Trova prodotti simili
87826 61478
Risparmia: 263,48 (75003 IVA inclusa)
Disponibile in 15 gg lavorativi
+

Qta minima di acquisto 1.

6
FLP-00500/A
Filtro percolatore aerobico, A.E. 5, 780 L x 1000 P x 1000 H mm, capacità 500 Lt, idonei per il trattamento secondario dei reflui domestici in generale delle acque nere confluenti nel collettore fognario mediante digestione aerobica. Realizzati in polietilene lineare mediante lo stampaggio rotazionale. Contenitore monolitico stampato in un unico pezzo senza giunzioni. Le caratteristiche del refluo trattato risultano accettabili secondo il Decreto Legislativo 3 Aprile 2006 n°152 TAB 3 Allegato 5 e successive modifiche. Questo impianto è composto da un vano principale di ossidazione che accoglie il materiale plastico di riempimento. Il liquame in ingresso scende per gravità attraverso i corpi di riempimento che costituiscono il percolatore. Sulla superficie dei corpi di riempimento si sviluppa un biofilm microbico che si nutre delle sostanze contenute nel refluo da trattare. I corpi di riempimento sono di forma tale da massimizzare la superficie utile di supporto alla crescita microbica, in relazione al volume impegnato. Le reazioni di degradazione delle sostanze inquinanti sono di tipo aerobico in quanto al sistema viene fornito ossigeno atmosferico attraverso un torrino di aspirazione.
Capacità500 Lt VersioneAerobico CorpoLiscio Abitanti Equivalenti (A.E.)5 MaterialePE Lineare OmologaUNI EN 12566-3 Trova prodotti simili
1.07171 75020
Risparmia: 321,51 (91524 IVA inclusa)
Disponibile in 15 gg lavorativi
+

Qta minima di acquisto 1.

6
FLP-00600/A
Filtro percolatore aerobico, A.E. 6, Ø 950 x 1100 H mm, capacità 600 Lt, idonei per il trattamento secondario dei reflui domestici in generale delle acque nere confluenti nel collettore fognario mediante digestione aerobica. Realizzati in polietilene lineare mediante lo stampaggio rotazionale. Contenitore monolitico stampato in un unico pezzo senza giunzioni. Le caratteristiche del refluo trattato risultano accettabili secondo il Decreto Legislativo 3 Aprile 2006 n°152 TAB 3 Allegato 5 e successive modifiche. Questo impianto è composto da un vano principale di ossidazione che accoglie il materiale plastico di riempimento. Il liquame in ingresso scende per gravità attraverso i corpi di riempimento che costituiscono il percolatore. Sulla superficie dei corpi di riempimento si sviluppa un biofilm microbico che si nutre delle sostanze contenute nel refluo da trattare. I corpi di riempimento sono di forma tale da massimizzare la superficie utile di supporto alla crescita microbica, in relazione al volume impegnato. Le reazioni di degradazione delle sostanze inquinanti sono di tipo aerobico in quanto al sistema viene fornito ossigeno atmosferico attraverso un torrino di aspirazione.
Capacità600 Lt VersioneAerobico CorpoLiscio Abitanti Equivalenti (A.E.)6 MaterialePE Lineare OmologaUNI EN 12566-3 Trova prodotti simili
1.08646 76052
Risparmia: 325,94 (92783 IVA inclusa)
Disponibile in 15 gg lavorativi
+

Qta minima di acquisto 1.

6
FLP-01600/N
Filtro percolatore anaerobico, A.E. 12, mis. Ø 1200 x H 1400 mm, capacità 1600 Lt. Questo impianto è composto da un vano principale e da un filtro che accoglie il materiale plastico di riempimento. Il liquame in ingresso attraversa il filtro percolatore vero e proprio, al cui interno vi sono speciali corpi di riempimento in polipropilene. Sulla superficie dei corpi di riempimento si sviluppa un biofilm microbico che si nutre delle sostanze contenute nel refluo da trattare. I corpi di riempimento sono di forma tale da massimizzare la superficie utile di supporto alla crescita microbica, in relazione al volume impegnato. Sostando nel vano principale il liquame si libera dagli eventuali frammenti di biofilm asportati dai corpi di riempimento e continua il trattamento come in una fossa settica. Le reazioni di degradazione delle sostanze inquinanti sono di tipo anaerobico e fermentative in quanto al sistema non viene fornito ossigeno. Impianto per il trattamento di acque reflue a filtro percolatore anaerobico realizzato in polietilene rotostampato monoblocco ed impermeabile composto da vano principale e filtro finale conico che accoglie i corpi di riempimento in materiale plastico.
Capacità1600 Lt VersioneAnaerobico CorpoLiscio Abitanti Equivalenti (A.E.)12 MaterialePE Lineare OmologaUNI EN 12566-3 Trova prodotti simili
1.23387 86371
Risparmia: 370,16 (1.05373 IVA inclusa)
Disponibile in 15 gg lavorativi
+

Qta minima di acquisto 1.

6
FLP-00900/A
Filtro percolatore aerobico, A.E. 8, Ø 950 x 1350 H mm, capacità 900 Lt, idonei per il trattamento secondario dei reflui domestici in generale delle acque nere confluenti nel collettore fognario mediante digestione aerobica. Realizzati in polietilene lineare mediante lo stampaggio rotazionale. Contenitore monolitico stampato in un unico pezzo senza giunzioni. Le caratteristiche del refluo trattato risultano accettabili secondo il Decreto Legislativo 3 Aprile 2006 n°152 TAB 3 Allegato 5 e successive modifiche. Questo impianto è composto da un vano principale di ossidazione che accoglie il materiale plastico di riempimento. Il liquame in ingresso scende per gravità attraverso i corpi di riempimento che costituiscono il percolatore. Sulla superficie dei corpi di riempimento si sviluppa un biofilm microbico che si nutre delle sostanze contenute nel refluo da trattare. I corpi di riempimento sono di forma tale da massimizzare la superficie utile di supporto alla crescita microbica, in relazione al volume impegnato. Le reazioni di degradazione delle sostanze inquinanti sono di tipo aerobico in quanto al sistema viene fornito ossigeno atmosferico attraverso un torrino di aspirazione.
Capacità900 Lt VersioneAerobico CorpoLiscio Abitanti Equivalenti (A.E.)8 MaterialePE Lineare OmologaUNI EN 12566-3 Trova prodotti simili
1.38322 96825
Risparmia: 414,97 (1.18127 IVA inclusa)
Disponibile in 15 gg lavorativi
+

Qta minima di acquisto 1.

6
FLP-02200/N
Filtro percolatore anaerobico, A.E. 18, mis. Ø 1200 x H 2050 mm, capacità 2200 Lt. Questo impianto è composto da un vano principale e da un filtro che accoglie il materiale plastico di riempimento. Il liquame in ingresso attraversa il filtro percolatore vero e proprio, al cui interno vi sono speciali corpi di riempimento in polipropilene. Sulla superficie dei corpi di riempimento si sviluppa un biofilm microbico che si nutre delle sostanze contenute nel refluo da trattare. I corpi di riempimento sono di forma tale da massimizzare la superficie utile di supporto alla crescita microbica, in relazione al volume impegnato. Sostando nel vano principale il liquame si libera dagli eventuali frammenti di biofilm asportati dai corpi di riempimento e continua il trattamento come in una fossa settica. Le reazioni di degradazione delle sostanze inquinanti sono di tipo anaerobico e fermentative in quanto al sistema non viene fornito ossigeno. Impianto per il trattamento di acque reflue a filtro percolatore anaerobico realizzato in polietilene rotostampato monoblocco ed impermeabile composto da vano principale e filtro finale conico che accoglie i corpi di riempimento in materiale plastico.
Capacità2200 Lt VersioneAnaerobico CorpoLiscio Abitanti Equivalenti (A.E.)18 MaterialePE Lineare OmologaUNI EN 12566-3 Trova prodotti simili
1.47272 1.03090
Risparmia: 441,82 (1.25770 IVA inclusa)
Disponibile in 15 gg lavorativi
+

Qta minima di acquisto 1.

6
FLP-01200/A
Filtro percolatore aerobico, A.E. 12, Ø 1100 x 1350 H mm, capacità 1200 Lt, idonei per il trattamento secondario dei reflui domestici in generale delle acque nere confluenti nel collettore fognario mediante digestione aerobica. Realizzati in polietilene lineare mediante lo stampaggio rotazionale. Contenitore monolitico stampato in un unico pezzo senza giunzioni. Le caratteristiche del refluo trattato risultano accettabili secondo il Decreto Legislativo 3 Aprile 2006 n°152 TAB 3 Allegato 5 e successive modifiche. Questo impianto è composto da un vano principale di ossidazione che accoglie il materiale plastico di riempimento. Il liquame in ingresso scende per gravità attraverso i corpi di riempimento che costituiscono il percolatore. Sulla superficie dei corpi di riempimento si sviluppa un biofilm microbico che si nutre delle sostanze contenute nel refluo da trattare. I corpi di riempimento sono di forma tale da massimizzare la superficie utile di supporto alla crescita microbica, in relazione al volume impegnato. Le reazioni di degradazione delle sostanze inquinanti sono di tipo aerobico in quanto al sistema viene fornito ossigeno atmosferico attraverso un torrino di aspirazione.
Capacità1200 Lt VersioneAerobico CorpoLiscio Abitanti Equivalenti (A.E.)12 MaterialePE Lineare OmologaUNI EN 12566-3 Trova prodotti simili
1.51441 1.06009
Risparmia: 454,32 (1.29331 IVA inclusa)
Disponibile in 15 gg lavorativi
+

Qta minima di acquisto 1.

6
FLP-01000/A
Filtro percolatore aerobico, A.E. 10, 780 L x 1300 P x H 1250 mm, capacità 1000 Lt, idonei per il trattamento secondario dei reflui domestici in generale delle acque nere confluenti nel collettore fognario mediante digestione aerobica. Realizzati in polietilene lineare mediante lo stampaggio rotazionale. Contenitore monolitico stampato in un unico pezzo senza giunzioni. Le caratteristiche del refluo trattato risultano accettabili secondo il Decreto Legislativo 3 Aprile 2006 n°152 TAB 3 Allegato 5 e successive modifiche. Questo impianto è composto da un vano principale di ossidazione che accoglie il materiale plastico di riempimento. Il liquame in ingresso scende per gravità attraverso i corpi di riempimento che costituiscono il percolatore. Sulla superficie dei corpi di riempimento si sviluppa un biofilm microbico che si nutre delle sostanze contenute nel refluo da trattare. I corpi di riempimento sono di forma tale da massimizzare la superficie utile di supporto alla crescita microbica, in relazione al volume impegnato. Le reazioni di degradazione delle sostanze inquinanti sono di tipo aerobico in quanto al sistema viene fornito ossigeno atmosferico attraverso un torrino di aspirazione.
Capacità1000 Lt VersioneAerobico CorpoLiscio Abitanti Equivalenti (A.E.)10 MaterialePE Lineare OmologaUNI EN 12566-3 Trova prodotti simili
1.63481 1.14437
Risparmia: 490,44 (1.39613 IVA inclusa)
Disponibile in 15 gg lavorativi
+

Qta minima di acquisto 1.

6
FLP-01600/A
Filtro percolatore aerobico, A.E. 18, Ø 1200 x 1400 H mm, capacità 1600 Lt, idonei per il trattamento secondario dei reflui domestici in generale delle acque nere confluenti nel collettore fognario mediante digestione aerobica. Realizzati in polietilene lineare mediante lo stampaggio rotazionale. Contenitore monolitico stampato in un unico pezzo senza giunzioni. Le caratteristiche del refluo trattato risultano accettabili secondo il Decreto Legislativo 3 Aprile 2006 n°152 TAB 3 Allegato 5 e successive modifiche. Questo impianto è composto da un vano principale di ossidazione che accoglie il materiale plastico di riempimento. Il liquame in ingresso scende per gravità attraverso i corpi di riempimento che costituiscono il percolatore. Sulla superficie dei corpi di riempimento si sviluppa un biofilm microbico che si nutre delle sostanze contenute nel refluo da trattare. I corpi di riempimento sono di forma tale da massimizzare la superficie utile di supporto alla crescita microbica, in relazione al volume impegnato. Le reazioni di degradazione delle sostanze inquinanti sono di tipo aerobico in quanto al sistema viene fornito ossigeno atmosferico attraverso un torrino di aspirazione.
Capacità1600 Lt VersioneAerobico CorpoLiscio Abitanti Equivalenti (A.E.)18 MaterialePE Lineare OmologaUNI EN 12566-3 Trova prodotti simili
2.07164 1.34657
Risparmia: 725,07 (1.64282 IVA inclusa)
Disponibile in 15 gg lavorativi
+

Qta minima di acquisto 1.

6
FLP-03500/N
Filtro percolatore anaerobico, A.E. 25, mis. Ø 1400 x H 2300 mm, capacità 3500 Lt. Questo impianto è composto da un vano principale e da un filtro che accoglie il materiale plastico di riempimento. Il liquame in ingresso attraversa il filtro percolatore vero e proprio, al cui interno vi sono speciali corpi di riempimento in polipropilene. Sulla superficie dei corpi di riempimento si sviluppa un biofilm microbico che si nutre delle sostanze contenute nel refluo da trattare. I corpi di riempimento sono di forma tale da massimizzare la superficie utile di supporto alla crescita microbica, in relazione al volume impegnato. Sostando nel vano principale il liquame si libera dagli eventuali frammenti di biofilm asportati dai corpi di riempimento e continua il trattamento come in una fossa settica. Le reazioni di degradazione delle sostanze inquinanti sono di tipo anaerobico e fermentative in quanto al sistema non viene fornito ossigeno. Impianto per il trattamento di acque reflue a filtro percolatore anaerobico realizzato in polietilene rotostampato monoblocco ed impermeabile composto da vano principale e filtro finale conico che accoglie i corpi di riempimento in materiale plastico.
Capacità3500 Lt VersioneAnaerobico CorpoLiscio Abitanti Equivalenti (A.E.)25 MaterialePE Lineare OmologaUNI EN 12566-3 Trova prodotti simili
2.15224 1.39896
Risparmia: 753,28 (1.70673 IVA inclusa)
Disponibile in 15 gg lavorativi
+

Qta minima di acquisto 1.

6
FLP-02200/A
Filtro percolatore aerobico, A.E. 25, Ø 1200 x 2050 H mm, capacità 2200 Lt, idonei per il trattamento secondario dei reflui domestici in generale delle acque nere confluenti nel collettore fognario mediante digestione aerobica. Realizzati in polietilene lineare mediante lo stampaggio rotazionale. Contenitore monolitico stampato in un unico pezzo senza giunzioni. Le caratteristiche del refluo trattato risultano accettabili secondo il Decreto Legislativo 3 Aprile 2006 n°152 TAB 3 Allegato 5 e successive modifiche. Questo impianto è composto da un vano principale di ossidazione che accoglie il materiale plastico di riempimento. Il liquame in ingresso scende per gravità attraverso i corpi di riempimento che costituiscono il percolatore. Sulla superficie dei corpi di riempimento si sviluppa un biofilm microbico che si nutre delle sostanze contenute nel refluo da trattare. I corpi di riempimento sono di forma tale da massimizzare la superficie utile di supporto alla crescita microbica, in relazione al volume impegnato. Le reazioni di degradazione delle sostanze inquinanti sono di tipo aerobico in quanto al sistema viene fornito ossigeno atmosferico attraverso un torrino di aspirazione.
Capacità2200 Lt VersioneAerobico CorpoLiscio Abitanti Equivalenti (A.E.)25 MaterialePE Lineare OmologaUNI EN 12566-3 Trova prodotti simili
2.57250 1.67213
Risparmia: 900,37 (2.04000 IVA inclusa)
Disponibile in 15 gg lavorativi
+

Qta minima di acquisto 1.

6
FLP-05500/N
Filtro percolatore anaerobico, A.E. 40, mis. Ø 1725 x H 2400 mm, capacità 5500 Lt. Questo impianto è composto da un vano principale e da un filtro che accoglie il materiale plastico di riempimento. Il liquame in ingresso attraversa il filtro percolatore vero e proprio, al cui interno vi sono speciali corpi di riempimento in polipropilene. Sulla superficie dei corpi di riempimento si sviluppa un biofilm microbico che si nutre delle sostanze contenute nel refluo da trattare. I corpi di riempimento sono di forma tale da massimizzare la superficie utile di supporto alla crescita microbica, in relazione al volume impegnato. Sostando nel vano principale il liquame si libera dagli eventuali frammenti di biofilm asportati dai corpi di riempimento e continua il trattamento come in una fossa settica. Le reazioni di degradazione delle sostanze inquinanti sono di tipo anaerobico e fermentative in quanto al sistema non viene fornito ossigeno. Impianto per il trattamento di acque reflue a filtro percolatore anaerobico realizzato in polietilene rotostampato monoblocco ed impermeabile composto da vano principale e filtro finale conico che accoglie i corpi di riempimento in materiale plastico.
Capacità5500 Lt VersioneAnaerobico CorpoLiscio Abitanti Equivalenti (A.E.)40 MaterialePE Lineare OmologaUNI EN 12566-3 Trova prodotti simili
2.80185 1.82120
Risparmia: 980,65 (2.22186 IVA inclusa)
Disponibile in 15 gg lavorativi
+

Qta minima di acquisto 1.

6
FLP-03500/A
Filtro percolatore aerobico, A.E. 40, Ø 1400 x 2300 H mm, capacità 3500 Lt, idonei per il trattamento secondario dei reflui domestici in generale delle acque nere confluenti nel collettore fognario mediante digestione aerobica. Realizzati in polietilene lineare mediante lo stampaggio rotazionale. Contenitore monolitico stampato in un unico pezzo senza giunzioni. Le caratteristiche del refluo trattato risultano accettabili secondo il Decreto Legislativo 3 Aprile 2006 n°152 TAB 3 Allegato 5 e successive modifiche. Questo impianto è composto da un vano principale di ossidazione che accoglie il materiale plastico di riempimento. Il liquame in ingresso scende per gravità attraverso i corpi di riempimento che costituiscono il percolatore. Sulla superficie dei corpi di riempimento si sviluppa un biofilm microbico che si nutre delle sostanze contenute nel refluo da trattare. I corpi di riempimento sono di forma tale da massimizzare la superficie utile di supporto alla crescita microbica, in relazione al volume impegnato. Le reazioni di degradazione delle sostanze inquinanti sono di tipo aerobico in quanto al sistema viene fornito ossigeno atmosferico attraverso un torrino di aspirazione.
Capacità3500 Lt VersioneAerobico CorpoLiscio Abitanti Equivalenti (A.E.)40 MaterialePE Lineare OmologaUNI EN 12566-3 Trova prodotti simili
3.04992 1.98245
Risparmia: 1.067,47 (2.41859 IVA inclusa)
Disponibile in 15 gg lavorativi
+

Qta minima di acquisto 1.

6
FLP-07000/N
Filtro percolatore anaerobico, A.E. 60, mis. Ø 2000 x H 2350 mm, capacità 7000 Lt. Questo impianto è composto da un vano principale e da un filtro che accoglie il materiale plastico di riempimento. Il liquame in ingresso attraversa il filtro percolatore vero e proprio, al cui interno vi sono speciali corpi di riempimento in polipropilene. Sulla superficie dei corpi di riempimento si sviluppa un biofilm microbico che si nutre delle sostanze contenute nel refluo da trattare. I corpi di riempimento sono di forma tale da massimizzare la superficie utile di supporto alla crescita microbica, in relazione al volume impegnato. Sostando nel vano principale il liquame si libera dagli eventuali frammenti di biofilm asportati dai corpi di riempimento e continua il trattamento come in una fossa settica. Le reazioni di degradazione delle sostanze inquinanti sono di tipo anaerobico e fermentative in quanto al sistema non viene fornito ossigeno. Impianto per il trattamento di acque reflue a filtro percolatore anaerobico realizzato in polietilene rotostampato monoblocco ed impermeabile composto da vano principale e filtro finale conico che accoglie i corpi di riempimento in materiale plastico.
Capacità7000 Lt VersioneAnaerobico CorpoLiscio Abitanti Equivalenti (A.E.)60 MaterialePE Lineare OmologaUNI EN 12566-3 Trova prodotti simili
3.64778 2.18867
Risparmia: 1.459,11 (2.67018 IVA inclusa)
Disponibile in 15 gg lavorativi
+

Qta minima di acquisto 1.

6
FLP-05500/A
Filtro percolatore aerobico, A.E. 60, Ø 1725 x 2400 H mm, capacità 5500 Lt, idonei per il trattamento secondario dei reflui domestici in generale delle acque nere confluenti nel collettore fognario mediante digestione aerobica. Realizzati in polietilene lineare mediante lo stampaggio rotazionale. Contenitore monolitico stampato in un unico pezzo senza giunzioni. Le caratteristiche del refluo trattato risultano accettabili secondo il Decreto Legislativo 3 Aprile 2006 n°152 TAB 3 Allegato 5 e successive modifiche. Questo impianto è composto da un vano principale di ossidazione che accoglie il materiale plastico di riempimento. Il liquame in ingresso scende per gravità attraverso i corpi di riempimento che costituiscono il percolatore. Sulla superficie dei corpi di riempimento si sviluppa un biofilm microbico che si nutre delle sostanze contenute nel refluo da trattare. I corpi di riempimento sono di forma tale da massimizzare la superficie utile di supporto alla crescita microbica, in relazione al volume impegnato. Le reazioni di degradazione delle sostanze inquinanti sono di tipo aerobico in quanto al sistema viene fornito ossigeno atmosferico attraverso un torrino di aspirazione.
Capacità5500 Lt VersioneAerobico CorpoLiscio Abitanti Equivalenti (A.E.)60 MaterialePE Lineare OmologaUNI EN 12566-3 Trova prodotti simili
4.25071 2.55043
Risparmia: 1.700,28 (3.11152 IVA inclusa)
Disponibile in 15 gg lavorativi
+

Qta minima di acquisto 1.

Mostra altri 5 prodotti
Product filters
Abitanti Equivalenti (A.E.)

 – 

  • 3
  • 120
Omologa
Versione
Capacità
    Mostra tutto (12)
Materiale
Corpo

I filtri percolatori rientrano nel trattamento biologico secondario dove si utilizza il principio naturale che avviene nei corsi d’acqua o negli impianti di tipo biologico ad opera della flora batterica che utilizza l’ossigeno disciolto per ossidare e depurare le sostanze inquinanti. Il filtro percolatore rimuove il materiale organico biodegradabile grazie ai batteri che si sviluppano aderendo ai corpi di riempimento del filtro, in materiale plastico, che rimangono immersi nel liquido o a contatto con l’aria (sia nei filtri anaerobici che aerobici).

I filtri percolatori garantiscono riduzione delle sostanze sedimentabili > 70%, riduzione dei solidi sospesi > 90%, riduzione del BOD5> 85 % e risultano conformi alle prescrizioni di cui alla normativa vigente in materia di tutela delle acque dall’inquinamento secondo le indicazioni facenti riferimento al Decreto Legislativo 3 Aprile 2006 n°152 TAB 3 Allegato 5 e successive modifiche (Recepimento Direttive Europee) 91/271/CEE - 91/676/CEE. I liquami trattati con il filtro percolatore sono idonei al recapito in corsi d’acqua superficiali.

Scopri i prezzi le offerte e la scheda tecnica dei nostri filtri percolatori.