Contenitori per rifiuti pericolosi realizzati in polietilene atossico stabilizzato U.V., per una maggiore protezione dagli agenti atmosferici, prodotti mediante la tecnica dello stampaggio rotazionale. Contenitori per stoccaggio di rifiuti pericolosi equipaggiati di una struttura metallica rinforzata che li contiene, verniciata antiacido, pallettizzata e sormontabile fino ad un massimo di 3 pezzi e corredata di staffe antiribaltamento.