CATEGORIE

Vasche di Contenimento per Cisterne

Vasche di Contenimento per Cisterne IBC: Massima Sicurezza per Operatori e Ambiente

Vasche di contenimento per cisterne IBC adatte allo stoccaggio di sostanze pericolose nel rispetto dell’ambiente ed in totale sicurezza. Vasche di sicurezza per tutti i settori industriali; da utilizzare per prevenire eventuali sversamenti di sostanze pericolose ed inquinanti negli ambienti di lavoro o all’interno di falde acquifere. Soluzione ideale e sicura per l’organizzazione di aree di deposito.

Le vasche di raccolta liquidi vengono realizzate in ACCIAIO o in PLASTICA (Polietilene – PE).

Vasche di raccolta in acciaio: Le vasche di contenimento realizzate in acciaio garantiscono sicurezza nello stoccaggio di sostanze inquinanti delle acque e infiammabili. Vasche di raccolta in acciaio, di costituzione robusta e sicurezza garantita. Le vasche di contenimento in acciaio hanno in dotazione spesso una griglia a pallet che le rende maneggevoli e facili da pulire.

Vasche di raccolta in plastica (Polietilene – PE) : Le vasche di raccolta in Polietilene sono particolarmente versatili e sono adatte all’interno di aziende chimiche o dove è necessario lo stoccaggio di prodotti corrosivi. La vasca di raccolta in Polietilene (PE) offre una resistenza ottimale contro molti acidi, soluzioni alcaline, oli e altre sostanze chimiche aggressive e corrosive. Il Polietilene è un materiale ecologico, garantisce protezione di elevata qualità e minimo impatto ambientale.

Le vasche di contenimento servono per proteggere le falde acquifere in caso di sversamenti accidentali di sostanze pericolose ed inquinanti. Questo sistema secondario di contenimento è in grado di prevenire e ridurre situazioni potenzialmente inquinanti. La vasca di raccolta deve avere un volume, ai fini normativi nazionali: di capacità minima pari al più grande dei contenitori stoccati e non inferiore ad 1/3 del volume totale stoccato. Qualora lo stoccaggio delle sostanze si trovasse in una zona di tutela della falda idrica, tutto il volume stoccato deve poter essere contenuto nella vasca di raccolta (100%). Le vasche di raccolta trovano impiego in tutte le realtà produttive in cui viene richiesta la tutela della falda acquifera e consente un corretto stoccaggio dei liquidi e olio, facilitando le operazioni di travaso.

I materiali di cui è costituita la vasca di contenimento devono essere compatibili con i prodotti che verranno stoccati. Per lo stoccaggio dei principali prodotti chimici si possono utilizzare vasche di contenimento in acciaio ( Fe360). Nel caso invece di prodotti o sostanze corrosive, quali acidi/basi ad esempio, si dovranno utilizzare delle vasche specifiche realizzate in Polietilene. Se non vi sono indicazioni particolari nelle tabelle di resistenza, il materiale delle vasche può essere il medesimo del contenitore di stoccaggio della sostanza.

Nell’elenco puntano viene spiegato quale materiale della vasca è più consono a seconda del liquido da stoccare.

  • Acqua e soluzioni acquose – POLIETILENE, ACCIAIO ZINCATO, ACCIAIO VERNICIATO
  • Acidi e basici – ACCIAIO ZINCATO, ACCIAIO VERNICIATO
  • Idrocarburi e solventi – ACCIAIO ZINCATO, ACCIAIO VERNICIATO
  • Oli, sostanze chimiche non infiammabili – POLIETILENE, ACCIAIO ZINCATO, ACCIAIO VERNICIATO
  • Prodotti infiammabili – ACCIAIO ZINCATO
  • Sostanze chimiche corrosive – POLIETILENE

CLIENTELA INTERNAZIONALE:Le disposizioni normative circa il volume di raccolta potrebbero cambiare nei diversi stati Europei ed Extraeuropei, vi suggeriamo pertanto di verificare con le autorità competenti tali regolamentazioni al fine di verificarne la conformità ed eventualmente sviluppare soluzioni dedicate.

Il D.Lgs 19/05/1999 n. 152 (tutela delle acque) modificato dal D.Lgs 2000 n. 258 afferma che i bacini di contenimento devono avere una capacità minima pari almeno al più grande dei contenitori stoccati e non inferiore ad 1/3 del volume stoccato. Qualora lo stoccaggio delle sostanze si trovasse in una zona di tutela della falda idrica, tutto il volume stoccato deve poter essere contenuto nella vasca di raccolta (100%). Se dobbiamo stoccare uno o più serbatoi in un “bacino di contenimento”, dobbiamo ricordarci che il bacino può contenere il maggiore tra:

  • Il volume del contenitore maggiore stoccato
  • Il 33% del volume totale stoccato

Facendo qualche esempio:

Esempio 1: In questo caso il totale dei litri stoccati è pari a 1660. Il 33% dei 1660 è pari a litri 548, ma il contenitore maggiore ha una capacità di 1300 litri. La vasca di sicurezza dovrà contenere quindi almeno 1300 litri.

Vasche Contenimento

Esempio 2: In questo caso il totale dei litri stoccati è pari a 6300. Il 33% dei 6300 è pari a litri 2079. Il contenitore maggiore ha una capacità di 1300 litri. La vasca di sicurezza dovrà quindi poter contenere almeno litri 2079.

Vasche Contenimento

ATTENZIONE!

  • Se dovessimo stoccare in zone con presenza di falda idrica, bisogna poter contenere tutto il volume stoccato.
  • Ricordiamoci di effettuare l’installazione delle vasche di raccolta su superfici piane ed al riparo dall’acqua piovana.
  • Non stocchiamo nello stesso bacino sostanze tra loro non compatibili (es. acidi con basici)
Se dovessimo stoccare olio esausto, il D.M. 392/96 impone che la vasca di sicurezza debba contenere il totale del volume stoccato

Le vasche di contenimento permettono lo stoccaggio a norma di cisterne IBC 1000 Lt, sottoposte a continui controlli qualitativi; Il volume della raccolta delle vasche di ritenzione rispetta le norme vigenti. Vasche di raccolta liquidi disponibili in acciaio o in Polietilene (PE). Le vasche di sicurezza in acciaio garantiscono sicurezza nello stoccaggio di sostanze inquinanti delle acque e infiammabili. Vasche di raccolta in acciaio, di costituzione robusta e sicurezza garantita. Le vasche di contenimento in acciaio hanno in dotazione spesso una griglia a pallet che le rende maneggevoli e facili da pulire.

Le vasche di raccolta liquidi in Polietilene (PE) sono particolarmente versatili e sono adatte all’interno di aziende chimiche o dove è necessario lo stoccaggio di prodotti corrosivi. La vasca di raccolta in Polietilene (PE) offre una resistenza ottimale contro molti acidi, soluzioni alcaline, oli e altre sostanze chimiche aggressive e corrosive. Il polietilene è un materiale ecologico, garantisce protezione di elevata qualità e minimo impatto ambientale. Disponibili a catalogo diversi modelli di vasche di raccolta per cisterne: con pareti a fascia, con supporto rialzato, con pareti para spruzzo, con tettoia di protezione e molto altro.

Scopri i prezzi le offerte e la scheda tecnica delle nostre Vasche di Contenimento per Cisterne.