Questo sito usa i cookie per fornirti un'esperienza migliore. Se usi questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.

OK
Categorie

Taniche di Sicurezza per Chimici e HPLC resisti agli acidi e alle sostanze caustiche

Contenitori di sicurezza ideali per lo stoccaggio e trasporto di sostanze chimiche, acidi, sostanze caustiche e per rifiuti di solventi HPLC. Le lattine di sicurezza per chimici garantiscono massima sicurezza sul posto di lavoro mantenendo al sicuro il personale durante lo smaltimento dei rifiuti chimici pericolosi. Disponibile una vasta gamma di taniche di sicurezza con capacità da 4 a 19 Litri, disponibili in diversi formati.

COSA SONO LE TANICHE DI SICUREZZA PER CHIMICI?

Le lattine di sicurezza per prodotti chimici sono dei contenitori che forniscono un modo sicuro e conveniente per spostare, erogare o stoccare temporaneamente fino a 19 Litri di sostenze chimiche . Le taniche di sicurezza hanno inoltre il compito di proteggere l'officina e il personale da eventuali rischi, controllando i vapori che possono essere prodotti da sostanze chimiche. Le lattine e i contenitori di sicurezza sono realizzati considerando i codici di sicurezza, infatti soddisfano una varietà di diverse normative di sicurezza.

QUALI SONO LE CARATTERISTICHE DELLE TANICHE DI SICUREZZA PER LO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI CHIMICI?

Le taniche di sicurezza oltre a distinguersi per formato, tipologia si differenziano anche per le seguenti caratteristiche:

Taniche per lo smaltimento di liquidi: Le lattine di sicurezza per lo smaltimento di liquidi in HDPE resistenti ai prodotti chimici sono adatte per lo stoccaggio della maggior parte dei rifiuti chimici pericolosi. Il cappuccio sigillato a molla previene le fuoriuscite e funge da valvola di rilascio della pressione. Un'ampia apertura della bocca consente un facile versamento.

Taniche per lo smaltimento di HPLC: I raccordi a sgancio rapido chiudono automaticamente le valvole quando vengono scollegati, impedendo ai vapori di fuoriuscire nell'aria. Un rompifiamma risiede nel beccuccio di versamento per evitare il ritorno di fiamma durante lo svuotamento.

QUALI SONO I SUGGERIMENTI PER LO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI CHIMICI?

Quando si maneggiano delle sostanze chimiche è consigliabile seguire questi suggerimenti per lo smaltimento dei rifiuti chimici:

  • Fare attenzione quando si mescolano rifiuti chimici. Alcune sostanze chimiche reagiscono tra loro, causando un potenziale rischio di incendio o sicurezza.
  • Attenersi sempre alle normative OSHA e NFPA sui liquidi infiammabili.
  • Se possibile, sostituire le sostanze chimiche tossiche o pericolose con un'alternativa non tossica. È più sicuro maneggiare una sostanza non chimica quindi pericolosa in laboratorio.
  • Tenere i kit per le fuoriuscite vicine per pulire immediatamente eventuali fuoriuscite se si dovessero verificare.
  • Controllare l'accesso nelle zone di stoccaggio dei rifiuti chimici per impedire l'accesso a personale non autorizzato.

DOVE NON VANNO STOCCATI I RIFIUTI CHIMICI?

Per le aziende che maneggiano prodotti chimici o liquidi infiammabili vi è sempre il rischio di incendio. Conservando correttamente i liquidi infiammabili è però possibile prevenire gli incendi e proteggere così i lavoratori. Ma come capire se le pratiche di stoccaggio vengono effettuate in tutta sicurezza? Consigliamo di considerare questi accorgimenti:

  • Infiammabili su scaffali aperti: Per quanto sia comodo avere la tanica di sicurezza a portata di mano, evitiamo di stoccare e conservare prodotti chimici su scaffalature o su armadi aperti.
  • Angoli: Non stoccare le taniche in posti non adatti come agli angoli di stanze. Non è il posto dove accumulare contenitori semivuoti di sostanze chimiche.
  • Armadi vecchi e fatiscenti: Non è assolutamente consigliato stoccare liquidi infiammabili all'interno di armadi vecchi, che non si chiudono più correttamente o hanno fori. Non solo NON sono conformi, ma sono anche pericolosi poichè compromettono la sicurezza dei liquidi infiammabili pericolosi facilitando l'accesso a personale non autorizzato. Qualsiasi modifica apportata a un armadio di sicurezza ne invalida le certificazioni.
  • Armadi traboccanti, liquidi impilati sopra o intorno all'armadio: Se le porte dell'armadio sono sempre aperte perché colmo di prodotti all'interno per chiudersi correttamente, NON sta garantendo sicurezza, diventando un pericolo per la sicurezza dell'azienda e del personale. Potrebbero essere necessari armadi di sicurezza aggiuntivi.

QUALI SONO I PERICOLI DEI RIFIUTI CHIMICI HPLC?

I rifiuti chimici HPLC sono delle sostanze pericolose: il solvente utilizzato nei laboratori chimici è spesso infiammabile, quindi potrebbe creare un pericolo di incendio oltre che dei rischi per la salute del personale. Le normative sui rifiuti pericolosi richiedono che i contenitori dei rifiuti pericolosi siano chiusi e sigillati, tranne quando avvengono dei versamenti e sversamenti.

La raccolta e la gestione inadeguata dei rifiuti pericolosi comporta rischi notevoli, quindi i laboratori devono adottare soluzioni sicure per lo smaltimento dei rifiuti chimici HPLC. Le lattine di smaltimento di sicurezza per HPLC hanno due raccordi a sgancio rapido: uno di aspirazione e uno di sfiato. Le valvole si chiudono automaticamente quando vengono scollegate per impedire il rilascio di vapori o liquidi.

Un filtro a carbone coalescente si attacca al raccordo di sfiato e rimuove i gas nocivi, proteggendo il personale del laboratorio da effetti negativi sulla salute. Il filtro è efficace al 99% nel rimuovere le particelle liquide rilasciate come vapori. La parte in carbonio del filtro cambia colore una volta esaurita. Per il collegamento in ingresso è disponibile un collettore in PTFE con raccordi a compressione. Il collettore accetta fino a sei linee di scarico da scaricare nella lattina. Un secondo collettore si collega al primo per consentire il collegamento di un totale di 12 macchine HPLC a un unico contenitore di smaltimento di sicurezza. Le lattine con raccordi in acciaio inossidabile sono dotate di collettori con un massimo di quattro connessioni di scarico.

I contenitori per lo smaltimento di sicurezza HPLC hanno un grande beccuccio con un rompifiamma in acciaio inossidabile. Un coperchio a molla fornisce sollievo dalla pressione e previene le esplosioni. Una maniglia di facile trasporto con un fermo a posizione fissa mantiene il coperchio aperto per un versamento facile e controllato.

I contenitori per rifiuti pericolosi HPLC sono approvati FM. In qualità di agenzia di test e certificazione di terze parti, FM Approvals valuta i prodotti per garantire che soddisfino gli standard più elevati per la prevenzione e la sicurezza della perdita di proprietà.

COSA SIGNIFICA APPROVAZIONE FM?

FM Approval è un laboratorio registrato nell'ambito del programma Nationally Recognized Laboratory dell'OSHA che delinea la responsabilità di valutare e ritenere sicuri i materiali e le attrezzature. FM ha pubblicato standard in base ai quali valuta ogni categoria di prodotto come sicura e conforme alle leggi e agli standard di progettazione applicabili. Pubblicano un elenco di prodotti approvati disponibili per il pubblico riferimento. Conducono anche audit periodici di garanzia della qualità per dare ai clienti la certezza che stiamo fornendo un prodotto della stessa qualità e design del prodotto presentato per l'approvazione.

I contenitori da laboratorio per lo smaltimento di chimici e HPLC rispettano le normative EPA e OSHA e sono approvate FM. Tutti i contenitori e lattine per liquidi chimici HPLC da laboratorio hanno funzioni di scollegamento rapido e filtri a carbone coalescenti per una maggiore sicurezza. I contenitori di sicurezza disponibili a catalogo permettono di smaltire in tutta sicurezza rifiuti infiammabili o vapori tossici, sono resisti agli acidi e alle sostanze caustiche e consentono un rapido versamento e un facile riempimento.

Sono disponibili a catalogo diverse tipologie di contenitori per rifiuti chimici: capacità da 4 a 19 Litri, maniglia fissa o oscillante per versare con una mano e sfruttare al massimo la capacità di stoccaggio. Disponibile inoltre una vasta gamma di accessori come rappordi, tubi, filtri e molto altro. Taniche di sicurezza realizzate in polietilene traslucido per controllare il livello del liquido a colpo d'occhio.

Scopri i prezzi le offerte e la scheda tecnica dei nostri Contenitori per Chimici.

2 risultati trovati (20 per pagina - 1 in totale)

Ordina per:

Taniche di sicurezza in plastica (HDPE), per sostanze corrosive, maniglia a scatto o fissa

Taniche di sicurezza in plastica (HDPE), per sostanze corrosive, maniglia a scatto o fissa

Cod. art.:
TAN-SC
Informazioni:
Resisti agli acidi e alle sostanze caustiche
Unità di misura:
Pz.
  • Prezzo: 

    € 98,72 Sconto 10%

    88,84 Iva inclusa (22%)

Taniche di sicurezza in plastica (PE), per lo smaltimento di HPLC

Taniche di sicurezza in plastica (PE), per lo smaltimento di HPLC

Cod. art.:
TAN-HP
Informazioni:
Protezione dal vapore e dal fuoco e da fuoriuscite accidentali
Unità di misura:
Pz.
  • Prezzo: 

    € 401,79 Sconto 20%

    321,43 Iva inclusa (22%)

2 risultati trovati (20 per pagina - 1 in totale)

Contenitori in Plastica

Sicurezza e Ambiente

Materiale per l'Imballaggio

BETA Utensili e Attrezzi

spedizioni
SPEDIZIONI RAPIDE
Consegne In Tutta Italia
spedizioni
SERVIZIO CLIENTI
Dalle 9:00 Alle 13:00
02/87241000
spedizioni
PRODOTTI CERTIFICATI
Garantiti, di qualità e a norma di legge
spedizioni
PAGAMENTI SICURI
PayPal, Carte di credito, Bonifico, Contrassegno
pagamento
4,5/5 90% positivo
(126 recensioni) >
recensioni google
Point
Ready Pro ecommerce
^